minutoli

Busalla occasione sprecata! Non basta Minutoli per superare il Rivasamba

Rivasamba – Busalla 1-1

RETI: 60’ Minutoli, 69’ Monteverde

RIVASAMBA: Raffo, Sanna (64’ Porro), Scarpino, Severi, Sanguineti, Monteverde (80’ Mazzino), Latin, Costa, Barbieri D. (51’ Busi), Fontana, Ivaldi (85’ Vottero). All. Del Nero

BUSALLA: Carlucci, Cannone, Piccardo, Iraci, Monti (80’ Piemontese), Molini M. (46’ Repetto), Nelli, Cotellessa G., Rossi, Minutoli, Oliva. All. Cannistrà

ARBITRO: Ermini

 

Sulla ruota dell’Andersen esce un pareggio tutto sommato giusto al termine di 90’ giocati a ritmi elevatissimi. I locali hanno fatto della corsa la loro arma migliore e messo in difficoltà sul piano del ritmo un Busalla sornione e solido, che ha avuto il demerito di non chiudere la contesa dopo essere passato in vantaggio oltretutto in superiorità numerica.

I locali devono rinunciare al bomber Paterno, mentre il Busalla è orfano di Compagnone, Ottoboni (infortunati), Moretti (in attesta di transfer) e Boggiano (squalificato), praticamente  l’intero centro campo.

Nelle prima frazione i rivani lavorano molte palle sugli esterni, ma non sono mai veramente pericolosi, i biancoblu (con 5 juniores in campo) dal canto loro controllano la gara senza rischiare e al 25’ sfiorano il vantaggio. Lancio dell’esordiente Cannone dalle retrovie, sula palla si avventa Rossi, la cui conclusione in corsa sfiora l’incrocio dei pali a Raffo battuto.

La risposta locale arriva al 37’ con Ivaldi, che dalla destra penetra in area, ma il suo diagonale attraversa tutto lo specchio della porta senza essere raccolto da alcun compagno.

Nella ripresa dopo 2’ Costa lascia i suoi in dieci a causa di un duro intervento su Monti, che gli costa la seconda ammonizione.

Il Busalla ne approfitta e al 15’ passa a condurre con Minutoli (nella foto), che dopo aver scambiato con Nelli, nell’area piccola prende la mira e fa secco l’incolpevole Raffo.

Passano 6’ e Oliva fa gridare al gol con una conclusione dal limite, ma Raffo devia la sfera sul palo e poi la stessa termina in corner. Dalla bandierina Nelli serve Cotellessa, che ben posizionato, di testa, alza oltre la traversa.

I rivani si assestano e al 24’ trovano il pareggio, traversone dalla destra di Ivaldi, sul secondo palo irrompe Monteverde, che anticipa Piccardo e insacca.

Nel finale i locali sono più tonici, nonostante l’inferiorità numerica, ma è il Busalla a sfiorare il successo. Al 40’ punizione di Rossi respinta da Porro quasi sulla linea. In pieno recupero ancora Rossi slalomeggia in area e calcia, ma Raffo respinge , poi la difesa salva mettendo in corner.

Alla fine il punto è giusto, ma i biancoblu devono recitare il mea culpa per non aver assestato il colpo del k.o.

Domenica debutto interno (si fa per dire) al Grondona di Pontedecimo dove alle 15.00 è atteso l’Alassio.