repetto-edoardo

Repetto scatenato! Poker all’Athletic!

ATHLETIC LIBERI – BUSALLA  0 – 4

RETI: 8’ e 46’ Repetto, 30’ Minutoli, 42’Nelli

ATHLETIC LIBERI: Bartoletti, Bagnato (34’ Arrighetti), Cicirello (64’ Dodero), Di Pietro, Lorefice, Lembo, Grosso (60’ Mancuso), Gaspari (60’ Zazzeri), Bertora (68’ Accardo), Pagano, Cagliani S.. All. Mariani

BUSALLA: Carlucci, Cannone (64’ Mignacco), Piccardo (75’ Guzzi), Piemontese, Iraci, Minutoli (83’ Oliva), Nelli (64’ Molini F.), Cotellessa G., Rossi, Boggiano, Repetto (56’ Molini M.). All. Cannistrà

ARBITRO: Barbieri di Genova

 

IL Busalla cala il poker a Sori in casa dell’Athletic Club. Protagonista assoluto della gara Edo Repetto (nella foto), che con una doppietta e due assist ha incanalato la partita verso un rotondo successo esterno, il primo stagionale.

Mister Cannistrà recupera Andrea Boggiano,che scontata la squalifica, fa il suo esordio in campionato con la maglia biancoblu nel ruolo di play a centrocampo e mette subito in evidenza il suo grande talento fornendo una prova di assoluto valore.

L’equilibrio si spezza all’8’ quando gran tiro di Repetto da fuori area si insacca tra palo e portiere. Proteste dell’Athletic per un fallo laterale non concesso sull’azione iniziata dal bravo Cannone. Ma la palla aveva comunque dato la sensazione di non aver varcato completamente la linea.

Al 30’ discesa personale di Repetto sulla sinistra, il suo preciso cross è raccolto da Minutoli che all’altezza del secondo palo incrocia sul lato opposto realizzando così il raddoppio che vale il  suo terzo centro stagionale.

In chiusura di frazione (42′) ancora lo scatenato Repetto lavora una palla sulla sinistra e la mette a centro area, dove Nelli anticipa tutti e triplica.

Nella ripresa il copione non cambia con i locali che si fanno prendere dal nervosismo e chiudono la gara in sette complici tre espulsioni e l’infortunio di Lorefice a cambi già effettuati.

Passa un minuto e i biancoblu chiudono definitivamente la gara. Sontuoso tocco di Boggiano, che dal limite smarca in area Repetto, il cui diagonale chirurgico non dà scampo all’ex Bartoletti.

Al 5’ si fanno vedere gli albarini , ma la conclusione di Arrighetti viene respinta dall’attento Carlucci.

Al 5’ Rossi lavora una bella palla sulla sinistra e crossa in area dove Nelli di testa scheggia la traversa.

Passa un minuto e Arrighetti viene espulso per proteste. Al 13’ stessa sorte tocca all’altro ex della gara Cagliani.

Al 23’ Barbieri punisce un intervento da tergo di Cotellessa su Zazzeri con il cartellino rosso per il busallese.

Al 34’ bella conclusione al volo dal limite di Rossi che colpisce il paolo. Nel finale inutile fallo di Dodero che merita l’espulsione insieme al suo Mister Mariani e lascia i suoi in sette.

Per il Busalla tre punti meritati in vista dell’incontro casalingo ( domenica ore 15.00 campo Grondona di Pontedecimo) con la matricola Ospedaletti reduce dal primo punto stagionale e avversario assolutamente da non sottovalutare.

Cannistrà spera di recuperare qualche lungodegente per aver maggior possibilità di scelta, ma sicuramente può essere soddisfatto per il gran lavoro che stanno svolgendo i suoi ragazzi.