eccellenza-squadra

Busalla, suicidio perfetto!

 

 

Busalla – Ospedaletti 1-2

RETI: 20’ Rossi, 48’ Galiera, 62’ Allegro

BUSALLA: Carlucci, Cannone (90’ Mignacco), Piccardo (61’ Oliva), Piemontese, Iraci, Ottoboni (64’ Compagnone), Nelli, Minutoli, Rossi (73’ Molini M.), Boggiano, Repetto. All. Cannistrà

OSPEDALETTI: Frenna, Negro Andrea, Mamone, Negro Alessio (46’ Sturaro), Alberti M., Allegro, Facente (64’ Ambesi), Aretuso (46’ Galiera), Latella, Allaria (6’ Schillaci), Cassini (46’ Foti). All. Caverzan

ARBITRO: Rosso di Albenga

 

Incredibile sconfitta interna del Busalla contro la matricola Ospedaletti nel primo confronto nella storia tra le due compagini.

I ragazzi di Cannstrà giocano il primo tempo costantemente all’attacco cingendo d’assedio l’area ospite, ma vanno a segno solo in un’occasione.

Nella ripresa orange rivitalizzati dai cambi bravi a sfruttare due svarioni difensivi dei biancoblu.

Ma chiunque dopi i primi 45’ avrebbe pronosticato un largo successo busallese.

Al 3′ cross di Repetto dalla destra  per Rossi, respinge un difensore sulla linea

Al 9’ cross di Boggiano pericolosamente in area, ma ancora una volta un difensore ospite mette in corner

Al 13′ Nelli ci prova tre volte, ma i suoi tiri vengono ribattuti da portiere e difensore, poi Rossi scheggia il palo

Al 15′ Repetto si libera bene dal limite e sfiora l’incrocio dei pali

Al 16′ Facente sulla linea salva (o forse oltre) un gol già fatto su conclusione ravvicinata dell’ottimo Cannone. L’arbitro fa proseguire.

Al 20’ Busalla meritatamente in vantaggio. Minutoli si presenta a tu per tu con Frenna, che in disperata uscita respinge, riprende la palla Rossi che con un gran tiro all’incrocio insacca.

Al 30′ Minutoli dal limite impegna Frenna, poi segna Nelli di testa ma in posizione di fuorigioco.

Nella ripesa Caverzan rivoluziona la squadra e al 3’ il nuovo entrato Sturaro conquista una palla sulla destra in pieno controllo dei locali e arriva al cross; prima Carlucci è bravo a respingere su Mamone, poi l’altro subentrato Galiera nell’area piccola trova lo spiraglio giusto e realizza il pari.

La reazione busallese è furibonda e dopo 1’ Frenna si esalta sulla conclusione ravvicinata a colpo sicuro di Rosso.

Passa 1’ e Nelli dal dischetto supera Frenna, ma deve farei conti con Facente che sulla riga si ripete e salva una palla destinata in fondo al sacco.

Al 9’ Latella da due passi esalta i riflessi di Carlucci che mette in corner.

Al 12’ diagonale di Cannone sull’esterno della rete dopo una pregevole discesa.

Al 17’ Allegro calcia a rete dalla distanza una palla non irresistibile, che tocca a terra cambiando traiettoria e ingannando Carlucci, che tocca la palla ma non riesce ad evitare che finisca in rete. Vantaggio ospite alquanto fortunoso.

Il Busalla accusa il colpo e non riesce ad essere veramente pericoloso dalle parti di Frenna. Gli ospiti si difendono con ordine e in due occasioni Sturaro (al 26’ e al 40) impegna Carlucci con due conclusioni da fuori.

Il Busalla ora è atteso dalla trasferta in casa del Molassana sul rinnovato manto erboso del Boero. Cannistrà potrà contare su Ottoboni e Compagnone che dopo il loro esordio stagionale avranno una settimana di lavoro in più nelle gambe e spera inoltre di avere finalmente a disposizione Federico Moretti in attesa del transfer dall’Ungheria.