boggiano

Boggiano castiga il Molassana

MOLASSANA-  BUSALLA   1 – 3

RETI: 20’ Minutoli, 38’ De Persiis, 58’ e 70’ Boggiano

MOLASSANA:Gianrossi, Giacopetti, Lizzi (64’ Cocorullo), Siri (74’ Bah), Beninati, Boero, Eranio, Keita (69’ Russotti), De Persiis, Vario (74’ Martino), Galleri (74’ Giacopetti). All. Meledina

BUSALLA: Carlucci, Iraci,Piccardo (76’ Tecchiati), Moretti, Monti, Ottoboni (56’ Nelli), Cannone, Minutoli, Repetto, Compagnone, Boggiano.  All. Cannistrà

ARBITRO: Biase di Genova

Nel rinnovato impianto di Ca de Rissi brilla stella di Andrea Boggiano (nella foto) che con una doppietta permette ai biancoblu di centrare il secondo successo esterno consecutivo in casa di un mai domo Molassana, che nulla ha potuto contro il maggiortasso tecnico degli avversari.

  1. Mister Cannistrà deve rinunciare al puntero Rossi (infortunato) e  Cotellessa (squalificato), ma può finalmente schierare Moretti (che dopo 50 giorni

    può vedere il campo grazie al transfer arrivato in settimana dispensando grandi giocate unite ad esperienza e carattere) in mezzo al campo  insieme al recuperato Compagnone e  Ottoboni. Al rientro anche capitan Monti affiancato al centro della difesa da Iraci con Cannone a destra e Piccardo a sinistra. In avanti Repetto al centro supportato da Minutoli e Boggiano.

Nella prima frazione è il Busalla a fare la partita, ma dopo il pareggio ilocali orchestrano due micidiali ripartenze nelle quali potevano fare veramente male. Per contro i busallesi si vedono annullare due gol di Iraci sugli sviluppi di due calci da fermo per dubbie posizioni di fuorigioco.

Al 20’ arriva il vantaggio biancoblu con l’ex Minutoli (4° centro stagionale per lui), che in scivolata anticipa un avversario e realizza da distanza ravvicinata sfruttando un assist di Repetto che aveva intercettato un rilancio di un difensore.Un gol confezionato dai due baby che in questo momento della stagione stanno facendo cose importanti.

Al 38’ eurogol di De Persiis con una conclusione dal limite che vale il momentaneo pari.

Nella ripresa il Busalla mette il piede sull’accelleratore trova due gol e sfiora il poker in più di un occasione (clamoroso il pallonetto a colpo sicuro di Repetto che sorvola di un nulla la traversa), ma deve fare i conti con l’attento Gianrossi.

Come detto la differenza la fa Boggiano, che realizza le prime reti con la casacca biancoblu. Al 13’ di sinistro piazza in rete,all’altezza dell’area piccola, una palla scaricata a ritroso dall’ottimo Minutoli, quindi al 25’ con un destro dal limite la palla accarezza prima il palo e poi termina la sua corsa in fondo al sacco al termine di un’ azione iniziata da Moretti, proseguita da Repetto e Nelli e rifinita ancora  da Moretti.

Per domenica c’è molta attesa per il ritorno della squadra nel rinnovato “Comunale” di Busalla dove è atteso il Finale Ligure, squadra giovane da prendere con le molle.