eccellenza-squadra

K. O casalingo. Raffo ferma il Busalla

BUSALLARIVASAMBA 0-1

RETE: 54’ Biancato

BUSALLA: Firpo, Molini F. (46’ Repetto), Piccardo, Moretti F., Monti, Ottoboni, Boggiano (46’ Iraci), Cotellessa G., Rossi, Compagnone, Moretti T. (78’ Mignacco). All. Cannistrà

RIVASAMBA: Raffo, Porro, Martinelli G., Severi, Busi, Righetti G. (75’ Scarpino), Latin, Sanguineti, Righetti M., Ivaldi, Biancato (87’ Motto). All. Del Nero

ARBITRO: Casali di Crema

Passo falso casalingo per il Busalla, che subisce la prima sconfitta sul manto del Comunale ad opera di un utilitaristico e solido Rivasamba. I ragazzi di Cannistrà hanno costruito molte più occasioni degli avversari, ma hanno dovuto fare i conti con un grande Raffo e con i legni della sua porta.

Al 5′ Righetti M. serve Ivaldi che calcia fuori dal limite.

La risposta dei locali no si fa attendere e al 15’ gran cross di Francesco Molini, all’esordio dal primo minuto, pregevole rovesciata volante di Rossi che colpisce la traversa, sulla palla si avventa compagnone, il cui tiro è ribattuto, riprende Federico Moretti che coglie il palo complice una deviazione. Sul susseguente corner Tommaso Moretti tocca sotto misura e Raffo d’istinto ci mette a prima pezza..

Al 38’Compagnone, innescato da Federico Moretti, dribbla un uomo in area e tira sul primo palo, Raffo respinge

In chiusura di frazione  Righetti M. in contropiede fa partire un diagonale a pelo d’erba sfiora il palo.

Nella ripresa al 2’ Tommaso Moretti, serve Cotellessa il cui cross è raccolto da Rossi, che impegna l’estremo ospite in tuffo.

Al 98’ arriva il gol che decide la gara. Ivaldi conquista palla sulla trequarti e serve l’esordiente Biancato, che scatta sul filo del fuorigioco, scarta Firpo in disperata uscita e con un diagonale millimetrico insacca.

Al 12’ ci prova Tommaso Moretti, ma il suo tiro dal limite su assist di Matteo Rossi, termina a lato.

Al 13’ sugli sviluppi di un corner di Compagnone ci prova Repetto, ma Porro mette in corner.

Al 23’ lancio di Iraci, velo di Rossi, per Cotellessa, che dal limite calcia a colpo sicuro, ma Raffo si supera e respinge in tuffo.

Al 28’ corner di Compagnone, Rossi la spizzica di tesa ma coglie la parte superiore della traversa.

Al 34’ Raffo si supera sfoderando il suo miglior intervento su una sassata di Repetto dal limite, respingendo una palla che sembrava destinata in fondo al sacco, poi sulla respinta un difensore anticipa Mignacco.

Su questo episodio si chiude una gara stregata per il Busalla.