boggiano

Busalla spettacolo! Boggiano dà il là al successo sul Molassana

Busalla – Molassana 6-2

RETI: 2’ Boggiano, 17’ e 32’ Moretti F., 21’ e 65’ (rig.) Sighieri 23’ Cotellessa, 56’ Compagnone (rig.), 86’ Mignacco

BUSALLA: Roi, Iraci, Molini F., Moretti F. (83’ Guzzi), Monti, Ottoboni, Boggiano (59’ Repetto), Cotellessa G. (65’ Mignacco), Minutoli (53’ Nelli), Compagnone, Moretti T. (75’ Molini M.). All. Cannistrà

MOLASSANA: Meneghello, Stefanati (46’ Ceesay), Lo Pergolo, Manzi, Siri (62’ Vario), Buffo, Siciliano (65’ Scimone), Giacopetti M. (46’ Sciutto), Galleri, Sighieri, De Persiis (46’ Keita). All. Meledina

ARBITRO: Rosso di Imperia

Il Busalla torna al successo interno dopo 5 turni e consolida il quinto posto in classifica al termine di novanta minuti senza storia. Troppo superiori i biancoblu che con una partenza bruciante hanno subito chiuso la gara contro il Molassana. I biancoblu con le sei reti segnate oggi vantano il miglior attacco del campionato con ben 53 reti realizzate in 21 gare (con una media a partita di 2,52)

Passano 2’ e sugli sviluppi di un corner il tocco di Compagnone  per Boggiano, mette il numero sette in condizione di battere a rete e centrare l’incrocio sul palo più lontano. Un gran gol che fa capire subito che i biancoblu sono in giornata.

Al 17’ arriva il sigillo di Federico Moretti, che di precisione insacca tra palo e portiere su un invitante assist a ritroso dalla sinistra dell’ispirato Boggiano (nella foto).

Al 21’ gli ospiti riducono il passivo grazie ad un generoso rigore concesso dall’arbitro per un mani fortuito di Francesco Molini. Dal dischetto Roi ipnotizza Sighieri, ma poi il numero dieci genovese sulla ribattuta insacca.

Il Busalla rimette subito le cose a posto al 23’ con il gol più bello della giornata. I biancoblu beneficiano di una punizione a metà campo. Cotellessa si porta sulla palla e calcia a sorpresa disegnando una parabola vincente con la palla che si insacca sotto l’incrocio. Un gol da antologia!

Al 32’ arriva la doppietta personale di Federico Moretti, che raccoglie una corta respinta della difesa e infila sotto la traversa.

Al 42’ Compagnone direttamente su corner coglie la base del palo a portiere battuto.

Nella ripresa girandola di cambi e ancora emozioni.

All’11’ quinta rete locale grazie ad un rigore trasformato da Compagnone e decretato per un fallo ai danni di Federico Moretti.

Al 17’ bella azione dei subentrati. Nelli, lancia in area Repetto, ma il suo tiro a colpo sicuro è respinto dal portiere.

Al 20’ ancora un rigore per gli ospiti che Sighieri si procura e trasforma.

Al 41’  chiude i conti Paolo Mignacco, che in corsa dal limite insacca una palla respinta dalla difesa dopo che lo stesso aveva servito in profondità Nelli.

Nel finale espulso Sighieri per proteste.