logo

Quattro minuti di black-out costano caro ai biancoblu

Finale – Busalla 2- 0

RETI: 18’ e 22’ Rocca

FINALE: Vernice, Szerdi, Pare, Pollero (63’ Cavallone G.), De Benedetti, Odasso, Faedo (90’ Pastorino), Buonocore (86’ Gerundo), Rocca A. (63’ Cavallone P.), Molina (58’ Galli), Ferrara. All. Buttu

BUSALLA: Roi, Molini F., Piccardo, Moretti F., Monti, Ottoboni, Moretti T., Cotellessa G. (70’ Repetto), Rossi (46’ Nelli), Compagnone, Minutoli (55’ Boggiano). All. Cannistrà

ARBITRO: Barbieri di Genova

Il Finale, una delle squadre più in forma del momento, infligge lo stop al Busalla che ha pagato a caro prezzo un paio di amnesie difensive nel volgere di quattro minuti, anche se bisogna riconoscere che i giallorossi di Mister Buttu hanno messo in campo quella voglia di vincere che è mancata in parte ai biancoblu.

La prima occasione importante del match arriva al 10’ quando la verticalizzazione di Tommy Moretti è raccolta da Minutoli, che scatta sull’out di destra e pennella un’invitante palla a centro area, dove irrompe Federico Moretti, che però perde l’attimo buono per concludere a rete e vede il suo tentativo rintuzzato da un difensore.

Al 180 arriva il vantaggio locale. Conclusione da fuori di Ferrara respinta da Roi, la palla ritorna in area dove Compagnone nel tentativo di liberare ribatte la sfera nella zona d Faedo, che calcia a rete, quasi sulla riga interviene Rocca che deposita la sfera in fondo al sacco.

Passano 2’ e ancora Rocca si libera al tiro in area, ma calcia a lato.

Al 22’ il raddoppio viziato da un fuorigioco non ravvisato dalla terna. Ferrara lancia sulla destra Odasso, al di là della linea difensiva, questi crossa a centro area, dove l’ispirato Rocca anticipa tutti e infila sotto la traversa.

Nella ripresa il Busalla soprattutto negli ultimi 20’ cerca di rientrare in partita, grazie anche agli innesti di Nelli, Boggiano e Repetto, mentre il Finale controlla il gioco pronto a ripartire in velocità.

All11’ Roi vola a deviare una conclusione di Faedo.

Al 20’ lancio vellutato di Compagnone per l’inserimento in area di Tommy Moretti che calcia in corsa, ma trova la respinta di Vernice.

Al 31’ pregevole cross di Piccardo dalla sinistra, sulla palla si avventano Repetto e Nelli con quest’ultimo che non inquadra lo specchio della porta.

Al 33’ su cross di Odasso, Giacomo Cavallone calcia di poco a lato.

Al 9’ coast to coast di Repetto, che intercetta la palla su un corner locale e dalla sua area si porta a centrocampo dove scambia con Nelli, che gli restituisce la palla, ma la conclusione in corsa dell’attaccante biancoblu è deviata in corner da un difensore.

L’ultima occasione capita ancora sui piedi di Repetto che al 44’ in scivolata su cross di Nelli anticipa Vernice, ma mette sul fondo.